Montebuono

Più personale Soprintendenze aree sisma

"Tra qualche settimana metteremo a disposizione nuove risorse umane che opereranno nelle Soprintendenze come supporto all'attività di ricostruzione post terremoto": lo ha detto il sottosegretario ai Beni culturali, Gianluca Vacca, oggi al deposito di Santo Chiodo di Spoleto, prima tappa della sua visita in Umbria. "Poi dal prossimo anno - ha aggiunto - avvieremo anche una grande fase concorsuale per intervenire sulle carenze in organico per le strutture che si occupano di beni culturali in tutta Italia". Vacca, che ha la delega alla ricostruzione e alla tutela del patrimonio culturale e paesaggistico colpito dagli eventi sismici, ha poi sottolineato che tra le misure già prese dal ministero dei beni culturali c'è anche la creazione di "un'Unità per la sicurezza del patrimonio culturale che servirà da coordinamento tra tutte le forze del ministero per migliorare l'efficienza in caso di crisi e per favorire la semplificazione in materia di sicurezza nei beni culturali".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie